venerdì 19 dicembre 2014

[Momlife] Mammacheblog - Creativo

Ormai sono passate due settimane, ma ci tengo ugualmente a parlarvi di una bellissima giornata che ho trascorso in compagni di tante mamme e tante blogger che come me ormai non possono più fare a meno della blogosfera.

Location d'altri tempi rivisitata in chiave moderna, come ormai la mia splendida Milano offre, La Fonderia Napoleonica vestita a festa per il Mamma Che Blog - Creativo.


Un'intera giornata dedicata al mondo blog e alla sua attività parallela, la creatività.
Evento organizzato da Fattore Mamma e presieduto da Iolanda Restano.


La giornata è iniziata con una colazione presieduta da Susanna Tamaro la quale ha presentato il suo nuovo libro, "Salta Bart". Da qui ne è nato un dialogo sui svariati temi legati principalmente alla tecnologia.


A questo evento ho avuto l'onore di partecipare in duplice veste: sia come La Sottile Linea Rosa, blogger, handmade e appassionata di fotografia, portando quindi al concorso proposto per l'occasione una delle mie tracolline, ma anche con membro del team delle The WOMOMS, la community di cui vi ho già parlato e con cui felicemente collaboro ormai da qualche mese.


E' stata una giornata ricca di incontri e di conoscenze, come con Elena Tee, la famosissima youtuber nonchè beauty guru, anch'essa mamma e relatrice di un talk della giornata.



Al Mamma Che Blog poi c'erano anche loro, le meravigliose donne di Cuore di Maglia.
Se non le conoscete dovete subito porre rimedio a questa mancanza, io intanto vi anticipo che sono delle donne meravigliose, sparse per tutta italia, appassionate di maglia, donne che con le loro manine fatate danno vita a dei minuscoli abitini, scarpine, cappellini, copertine e tanto, tanto altro che vengono donati ai reparti di neonatologia per quei bimbi nati pretermine. 

Qualche tempo fa la mia amica Verdiana aveva incontrato la "delegazione" di Verona, QUI trovate il link al suo meraviglioso post.



Come vi dicevo in questa occasione è stato organizzato un bellissimo contest dedicato alle nostre innovative proposte handmade, in questi scatti, oltre alla mia tracollina, molte altre bellissime creazioni.







E mentre nella sala principale si tenevano degli interessantissimi talk con youtubers, instagrammers, fotografi e chi più ne ha più ne metta, nelle altre sala si svolgevano Mom Labs creativi (ai quali io però non ho preso parte e che pertanto non potrò mostrarvi). 

@giariv
@zeldawasawriter
Come sempre è stata un'esperienza davvero bellissima.
Il mio blog è nato per parlare di me, delle mie passioni ed ora anche del mio essere mamma e grazie ad esperienze come queste mi sento anche io un po' parte della "mamma blogosfera".


Al prossimo appuntamento Mammacheblog!

mercoledì 17 dicembre 2014

[Momlife] Sbuccia e Puntino

Buongiorno amici,
oggi vi voglio parlare di un nuovissimo progetto per avvicinare i bambini all'arte:
arrivano sul web gratuiti per tutti i mini cartoni animati di Sbuccia e Puntino.


Il progetto nasce dal successo riscontrato dall’omonima collana di libri, edita da Idea Books, di cui è autrice e disegnatrice Francesca Pascale, esperta di didattica museale e ideatrice di un metodo brevettato per insegnare l’arte alla scuola materna.


Le avventure di Sbuccia e Puntino sono uno strumento didattico divertente a disposizione dei genitori per avvicinare i bambini all’arte incuriosendoli attraverso il gioco. Una storia dell’arte a misura di bambino capace di presentare i principali autori e opere in modo semplice e stimolante.

I due protagonisti sono Puntino, un bambino di sette anni e Sbuccia il suo inseparabile zainetto di peluche.
Quando Puntino si avvicina troppo a un quadro ne viene attirato dentro come per magia, ritrovandosi nell’epoca storica in cui è stato realizzato. Puntino è sempre accompagnato da Sbuccia che durante la magia prende vita e si trasforma in una scimmietta parlante.

Nel primo episodio Puntino si trova, con i suoi compagni di scuola, a Milano in visita a Santa Marie delle Grazie per vedere l’Ultima Cena. La magia assorbirà Sbuccia e Puntino nel quadro dove incontreranno Leonardo da Vinci e la famosa Dama con l’ermellino.


Proprio in questi giorni è uscito il secondo episodio nel quale Puntino si trova agli Uffizi, a Firenze, di fronte al celebre dipinto la Primavera. Anche questa volta la magia assorbirà Sbuccia e Puntino nel quadro dove incontreranno Sandro Botticelli e importanti personaggi della Firenze dei Medici.


La produzione dei video è a cura dell’agenzia di comunicazione The Fairplay. La voce narrante è dell’autrice Francesca Pascale e le animazioni sono realizzate da Alessio Lavacchi.

Non lo trovate un modo divertente ed accattivante per avvicinare i bambini all'arte fin da piccoli sfruttando la tecnologia a nostro vantaggio? Non più vista come l'uomo nero, ma trovando e sfruttando il suo lato positivo per trarne beneficio e vantaggio. Insomma, a mio dire, un perfetto connubio!

Seguite il canale L'ARTE VISTA COSI' per seguire tutte le puntate di Sbuccia e Puntino.
E non dimenticate di seguire la pagina FACEBOOK per rimanere sempre aggiornati.


lunedì 15 dicembre 2014

[My life] Caro Babbo Natale...

No quest'anno no, nessuna lettera a Babbo Natale da parte mia, perchè non ho regali da chiedere...
il mio regalo più bello, il regalo che desideravo, sognavo, aspettavo è arrivato il 28 gennaio di quest'anno meraviglioso che si sta per concludere e si chiama Alessandro Giacomo (come mio marito...).
Ormai lo conoscete benissimo, ma potevo non fargli un mini servizio fotografico a tema natalizio?!
La festa più bella dell'anno con il mio gioiello più prezioso?!
No, non potevo, e così ecco qui "qualche" scatto che condivido con voi, come ormai tutta la mia vita.




Mi sembra ieri che aspettavo col pancione il suo arrivo, che addobbavo l'albero, impacchettavo fino a tarda notte, cucivo e lui piccino che scalciava... e oggi guardatelo qui, già così grande...






Quelle braccine morbidose, quelle gambotte da mordere... lo amo! Potrebbe essere diversamente?







Sognavo di scattare queste foto l'anno scorso ed ora sono già qui... che emozione, che meraviglia!











Che altro aggiungere? Sono troppo emozionata nel vivere questo primo Natale da mamma!
E così con oggi mancano 10 giorni esatti alla magica notte... inizia il count down! E intanto facciamoci già gli auguri che è così bello!

Buon Natale amici!

giovedì 11 dicembre 2014

[Momlife] Apriamo insieme la Nonabox di Novembre

Buongiorno amici,
eccoci al consueto appuntamento con Nonabox!

Ormai dovreste sapere cos'è Nonabox e come è facile abbonarsi o regalare questa meravigliosa Box alle vostre amiche mamme o in dolce attesa, ma se ancora non lo sapeste cliccando QUI potrete scorrere tutti i miei post dedicati a Nonabox e scoprire non solo di cosa si tratta, ma anche tutti i meravigliosi prodotti che ho trovato gli scorsi mesi e che spesso non conoscevo e ho scoperto insieme a voi illustrandoveli.


Ecco quindi il contenuto di questo mese


Anche questo mese sei prodotti che ora vi illustro:
iniziamo subito con un prodotto nuovissimo, bè più che un prodotto diciamo che si tratta più che altro di un servizio, vi presento quindi Kidz in Mind. Come potete leggere dall'immagine stessa della cartolina, Kidz in Mind è il primo parco giochi digitale di app educative per bambini da 1 a 6 anni. Che dire? Fantastico no?! Un parco giochi nel quale lasciar giocare virtualmente i nostri bambini senza paura di pubblicità strane o a pagamento, con app pensate, cercate e studiate ad hoc per loro per dei giochi tecnoligici ma istruttivi e magari anche a tempo, perchè come ben sappiamo, fuori da questo mondo virtuale esiste un meraviglioso mondo reale ed è giusto che i nostri bimbi giochino liberi e spensierati all'aria aperta, correndo, andando in bici, sull'altalena e sullo scivolo. 
Kidz in Mind ci regala quindi un buono sconto per l'accesso gratuito al parco giochi virtuale più sicuro che c'è per 6 mesi. Alessandro tra poco compirà un anno... casca proprio a fagiolo, come si suol dire!


Anche questo mese i nostri amici di Natura Nuova ci fanno assaggiare un altro prodotto a base di frutta, naturalmente BIO. Devo dire che con questi prodotti mi sto trovando davvero bene, mi dispiace che questo frullato tascabile sia alla prugna, non proprio il mio frutto preferito, ma devo ammettere che sono davvero ottimo e pratici. 


E anche questo mese incontriamo il marchio Mebby, questa volta ci propone un nuovo prodotto, il pappa facile. Credo sia una sorta di contenitore per alimenti solidi utile per evitare che il bimbo possa assaggiare diversi alimenti senza incorrere nel rischio di soffocarsi. Adatto soprattutto nei primi periodi di svezzamento.
Avevo già trovato prodotti simili nei negozi per bambini, ma non ho mai voluto testarli perchè in fondo, se stiamo un po' attenti e magari proponiamo la frutta a piccoli pezzi i bimbi non dovrebbero incorrere in pericoli, però... potrebbe essere un'alternativa anche per quei bambini che non sviluppano da subito l'istinto di masticare. Insomma, sicuramente da provare.


Ed ecco finalmente due prodottini per la mamma, cioè la sottoscritta: Faby ci propone uno smalto base nutriente e un top coat asciugatura rapida. Ovviamente li testerò subito.
Ma scopriamo qualcosa in più di questo marchio: Faby è un marchio specializzato in produzione e vendita di smalti, gel e prodotti per la manicure. Tutti i prodotti NON sono testati su animali, sono Big 5 Free (senza Dibutyl Phthalate, Toluene, Formaldeide, Resina di Formaldeide e Canfora) e TPO Free (senza Trimelthylbenzoyl e Diphenylphosphine Oxide). Propongono più di 200 colorazioni, una linea "nature" (con ingredienti naturali all'87%), colori per uomo (si avete capito bene), trattamenti professionali per una manicure impeccabile (i miei due smalti fanno parte proprio di questi trattamenti professionali) e infine una linea di gel.



Se non fosse perchè è da femminuccia credo proprio che sarebbe stato perfetto per Ale, ecco un altro bel prodotto: un cappellino LòLò un marchio di abbigliamento specifico per bimbe completamente made in italy.
Alla base del marchio da ben tre generazione nelle collezioni di Loredana (il marchio madre della collezione Lòlò) c'è la qualità italiana, artigianale e sapiente che si concentra su dettagli, tessuti e sul tempo proponendo abbigliamento dedicato a bambine e teenagers da 0 a 16 anni.
Non conoscevo questo marchio e grazie a Nonabox scopro sempre realtà e prodotti nuovi, mi sono persa nel loro shop lo ammetto e ringrazio il cielo di avere un maschietto se no avrei fatto strage.


E infine un altro marchio di cui vi avevo già parlato qui: all'epoca di quel post trovai il costumino e devo dire che lo usai egregiamente tutta l'estate. Comodissimo, colorazione allegra e simpatica, insomma ci è piaciuto tantissimo e penso che ne acquisterò altri per la prossima estate. Qui invece, Charlie Banana ci propone un pannolino bio ed ecologico (si può dire), purtroppo non testabile perchè Alessandro è troppo grande per la taglia fornitami. Peccato, lo avrei provato volentieri, soprattutto per la notte, dato che indossa il pannolino per tante ore, forse indossandone uno in materiale naturale lo avrebbe sicuramente fatto stare meglio. Peccato, sarà sicuramente un ottimo regalo che farò ad una delle mie tante amiche mamma.


Ancora una volta ringrazio Nonabox e il suo meraviglioso team per queste meravigliose box che aspetto sempre con ansia e trepidazione, curiosa come una bambina.

E se posso consigliarvi un regalo alternativo per le vostre amiche panciute o già mamme, ecco Nonabox è il regalo perfetto: vedrete che ne' voi ne' loro rimarrete/rimarranno deluse, anzi, scopriranno un mondo di sorprese, prodotti e marchi naturalmente selezionati in base alle vostre esigenze.

Nonabox è anche su Instagram, Facebook, Twitter e Pinterest.


Al prossimo appuntamento!!!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...